FCEI sostiene “Primavera antirazzista”

Sensibilizzazione del mondo dello sport per la Giornata internazionale contro il razzismo

 
Roma (NEV), 17 marzo 2010 – Il prossimo 21 marzo, Giornata internazionale contro il razzismo, si concluderà la campagna “Primavera antirazzista” promossa da numerose associazioni, sindacati, ed enti, tra cui la Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI) (vedi NEV 09/10).

Due importanti iniziative saranno dedicate al mondo dello sport – spesso teatro di gravi episodi di intolleranza: prima della partenza della maratona di Roma, sullo schermo gigante allestito in via dei Fori Imperiali verrà trasmesso lo spot della campagna contro il razzismo “Non aver paura. Apriti agli altri. Apri ai diritti”.

Una campagna nazionale portata avanti da diversi mesi e che ha visto il coinvolgimento di molte chiese evangeliche, complice anche la partecipazione della FCEI quale co-promotrice della campagna. Lo stesso spot, visionabile sul sito www.nonaverpaura.org, in accordo con la Lega Calcio verrà trasmesso negli stadi prima dell’inizio delle partite di calcio di serie A.

A sostegno dell’uguaglianza tra tutti gli esseri umani, coloro che aderiscono alla campagna, immigrati e italiani, sono invitati ad indossare un nastro giallo che richiama lo “Spauracchio”, il fantasmino giallo, simbolo della campagna antirazzista.

“Lo sport riveste un ruolo chiave nella promozione dei diritti umani e di una cultura del rispetto dell’altro – ha affermato Franca Di Lecce, direttore del Servizio rifugiati e migranti (SRM) della FCEI –. La stessa ONU riconosce lo sport come strumento per promuovere l’educazione, la salute, lo sviluppo e la pace: un veicolo potente di comunicazione e di integrazione.

Attraverso il gioco e il divertimento, infatti, passano valori irrinunciabili come il rispetto delle regole e delle decisioni degli arbitri. In particolare negli stadi, luoghi di aggregazione e socialità, ma anche di violenza e razzismo, è importante portare la campagna: coniugare sport e diritti umani significa dare un calcio al razzismo per promuovere la costruzione di una società sana e inclusiva”.

La “Primavera antirazzista” è promossa, oltre che dalla FCEI, anche dalla Federazione delle donne evangeliche italiane (FDEI), e da 25 tra associazioni, enti e sindacati, come: ACNUR, ACLI, Antigone, ARCI, Blacks Out, Sos Razzismo, CGIL, UIL, ed altri.

Fonte: NEV Notizie Evangeliche

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.