Marocco – un futuro limpido per le acque di Fez

24.Settembre.2010 · Posted in attualità

I gesti ancestrali delle concerie fanno parte dei colori del Marocco. Un’attività che resta però tra le più inquinanti del paese.

Chouara rappresenta la tradizione: è una delle tre concerie storiche della Medina di Fez. Qui le pelli vengono trattate con prodotti naturali. Una pratica ormai rara: le concerie moderne utilizzano prodotti chimici.

I residui finiscono nel bacino del Sebou, dove confluiscono senza filtraggi anche gli scarichi della città e delle altre industrie locali.

Marocco – un futuro limpido per le acque di Fez

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Reply