Archive for the ‘politica’ Category

“Siamo ad un bivio nel Mediterraneo”, Alfano

22.gennaio.2018 · Posted in politica

“In questa fase storica siamo arrivati ad uno snodo cruciale: o il Mediterraneo torna ad essere un luogo di aggregazione culturale, civiltà, commercio ed investimenti, oppure può ...

“In questa fase storica siamo arrivati ad uno snodo cruciale: o il Mediterraneo torna ad essere un luogo di aggregazione culturale, civiltà, commercio ed investimenti, oppure può

(altro…)

Summit UA-UE, il punto di vista di Concord, Terra Nuova e Focsiv

23.dicembre.2017 · Posted in politica

Più investimenti e meno migranti. L’improbabile equazione venduta dall’UE con il Piano Investimenti Europa Africa. Una proposta per il ruolo dell’Italia.   18 dicembre 2017 – Giornata Internazionale delle Migrazioni Cinquanta miliardi di euro per ridurre le migrazioni dall’Africa. Questi i numeri del Piano per gli investimenti esterni dell’UE, lanciato al Summit tra Unione Africana ...

Più investimenti e meno migranti.

L’improbabile equazione venduta dall’UE con il Piano Investimenti Europa Africa.

Una proposta per il ruolo dell’Italia.

 

18 dicembre 2017 – Giornata Internazionale delle Migrazioni

Cinquanta miliardi di euro per ridurre le migrazioni dall’Africa. Questi i numeri del Piano per gli investimenti esterni dell’UE, lanciato al Summit tra Unione Africana ed Unione Europea di Abidjan: strumenti di garanzia e credito agevolato per 4,1 miliardi di euro, allo scopo diattirare capitali privati – 10 volte maggiori – per investimenti che possano creare impiego e frenare le migrazioni dal continente africano.

La società civile esclusa dal vertice ufficiale ne ha (altro…)

Alfano ha incontrato il presidente del consiglio di stato libico Swehli

06.ottobre.2017 · Posted in politica

Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha incontrato alla Farnesina il Presidente dell’Alto Consiglio di Stato libico, Abdul Rahman Swehli Oltre agli sviluppi della situazione in Libia, si è discusso di misure di contrasto al traffico illegale di esseri umani e di cooperazione allo sviluppo. ...

Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha incontrato alla Farnesina il Presidente dell’Alto Consiglio di Stato libico, Abdul Rahman Swehli

Oltre agli sviluppi della situazione in Libia, si è discusso di misure di contrasto al traffico illegale di esseri umani e di cooperazione allo sviluppo.

(altro…)

Alla Farnesina Conferenza sugli Accordi di pace del 4 ottobre 1992

06.ottobre.2017 · Posted in politica

Mercoledì 4 ottobre 2017 alle ore 17.00 ha avuto luogo alla Farnesina l’evento dal titolo “Mozambico: una pace italiana. A 25 anni dagli accordi generali di pace del 4 ottobre 1992”. ...

Mercoledì 4 ottobre 2017 alle ore 17.00 ha avuto luogo alla Farnesina l’evento dal titolo “Mozambico: una pace italiana. A 25 anni dagli accordi generali di pace del 4 ottobre 1992”.

(altro…)

Libia: Alfano incontra Salamé

26.settembre.2017 · Posted in politica

UNGA. Alfano incontra Salamé. “Forte apprezzamento per l’azione a favore di un dialogo inclusivo in Libia” A margine della 72^ Assemblea Generale delle Nazioni Unite e poco dopo aver incontrato il suo omologo libico Mohamed Siyala, il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha avuto un cordiale colloquio con il Rappresentante ...

UNGA. Alfano incontra Salamé. “Forte apprezzamento per l’azione a favore di un dialogo inclusivo in Libia”

A margine della 72^ Assemblea Generale delle Nazioni Unite e poco dopo aver incontrato il suo omologo libico Mohamed Siyala, il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha avuto un cordiale colloquio con il Rappresentante Speciale Onu per la Libia, Ghassan Salamé.

A Salamé il ministro Alfano ha ribadito il suo forte sostegno per le iniziative da lui assunte “volte a indirizzare gli interlocutori libici verso un percorso di riconciliazione e di dialogo inclusivo”.

(altro…)

MED2016: il video della Farnesina

02.dicembre.2016 · Posted in politica

Inizia con il discorso di apertura Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni la seconda edizione del Forum MED – Mediterranean Dialogues che dal 1 al 3 dicembre l’Hotel Parco dei Principi sarà la sede di riflessione sul Mediterraneo. Sicurezza comune, lotta al terrorismo, il futuro del Medio Oriente, con un focus ...

Inizia con il discorso di apertura Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni la seconda edizione del Forum MED – Mediterranean Dialogues che dal 1 al 3 dicembre l’Hotel Parco dei Principi sarà la sede di riflessione sul Mediterraneo.

Sicurezza comune, lotta al terrorismo, il futuro del Medio Oriente, con un focus sull’energia grazie alla concomintanza della riunione Ministeriale sull’energia presieduta dal Ministro Gentiloni e da Carlo Calenda, Ministro per lo Sviluppo Economico.

(altro…)

LIBIA: passi avanti alla Riunione del Dialogo

18.novembre.2016 · Posted in politica

Libia: passi avanti alla riunione del Dialogo Economico Libico di Roma. Soddisfazione Gentiloni ...

Libia: passi avanti alla riunione del Dialogo Economico Libico di Roma. Soddisfazione Gentiloni

(altro…)

Amendola «Noi al centro del Mediterraneo per stabilizzare i governi fragili» (l’Unità)

11.luglio.2016 · Posted in politica

L’Italia e la sfida globale del terrorismo jihadista. La centralità del Mediterraneo. L’Unità ne parla con il sottosegretario agli Esteri, Enzo Amendola, di ritorno da una missione diplomatica in Libia. «Dobbiamo fare i conti – rimarca Amendola – con il dato di fatto che il jihadismo ha ampliato la sua caratura geografica, dall’Africa all’Asia». E ...

L’Italia e la sfida globale del terrorismo jihadista. La centralità del Mediterraneo. L’Unità ne parla con il sottosegretario agli Esteri, Enzo Amendola, di ritorno da una missione diplomatica in Libia. «Dobbiamo fare i conti – rimarca Amendola – con il dato di fatto che il jihadismo ha ampliato la sua caratura geografica, dall’Africa all’Asia». E il massacro di Dacca ne è la tragica conferma. Quanto alla minaccia jihadista che investe la Libia e altri Paesi del Nord Africa, il sottosegretario agli Esteri, annota: «Il nostro compito è favorire processi politici, partendo dalla Libia, che diano la forza agli attori locali di superare la crisi interna e combattere i nuclei terroristici. Questo è un messaggio che, insieme ai partner regionali e internazionali, con forte solidarietà e aiuti diretti per l’emergenza, passiamo alle autorità libiche, impegnati in questi giorni per liberare Sirte».
(altro…)

Dichiarazione congiunta sulla Libia 

11.luglio.2016 · Posted in politica

Dichiarazione congiunta sulla Libia dei Governi di Francia, Germania, Italia, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti I Governi di Francia, Germania, Italia, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti accolgono con favore l’accordo tra il Presidente della National Oil Corporation (NOC) Mustafa Sanallah e il membro del Consiglio di Amministrazione della NOC Nagi el-Maghrabi, che rafforza ...

Dichiarazione congiunta sulla Libia dei Governi di Francia, Germania, Italia, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti

I Governi di Francia, Germania, Italia, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti accolgono con favore l’accordo tra il Presidente della National Oil Corporation (NOC) Mustafa Sanallah e il membro del Consiglio di Amministrazione della NOC Nagi el-Maghrabi, che rafforza l’unità della Società.

Facciamo appello a tutti i libici a (altro…)

Alla Farnesina, dialogo sui temi migratori

11.luglio.2016 · Posted in politica

Nato su impulso della Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea, il Processo di Khartoum è un foro di dialogo politico istituzionalizzato dell’UE su temi migratori con i Paesi di origine e di transito del Corno d’Africa e del Mediterraneo, ed include le organizzazioni internazionali del settore. Scopo dell’iniziativa è ...

Nato su impulso della Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea, il Processo di Khartoum è un foro di dialogo politico istituzionalizzato dell’UE su temi migratori con i Paesi di origine e di transito del Corno d’Africa e del Mediterraneo, ed include le organizzazioni internazionali del settore. Scopo dell’iniziativa è (altro…)