Sudafrica: tassi d’interesse stabili

JOHANNESBURG, 19 gennaio – La banca centrale del Sudafrica, la Reserve Bank, ha lasciato il suo tasso d’interesse invariato al 5,5 per cento giovedì come previsto. Le preoccupazioni riguardano il rallentamento dell’economia che dovrebbe far diminuire le pressioni dell’inflazione. Quest’ultima dovrebbe mantenersi nei limiti target più a lungo di quanto previsto in precedenza.

Durante la sua prima riunione di politica monetaria del 2012, la banca ha precisato le sue previsioni sull’inflazione aggiungendo che l’istituto monetario prevede che l’inflazione si mantenga al di fuori dei limiti del 3-6 per cento per tutto il 2012. La causa principale di ciò è il deprezzamento del rand.

Successivamente i titoli di stato si sono indeboliti e gli investitori temono che l’inflazione consumerà i loro guadagni. Il governatore, Gill Marcus, ha detto che la banca non ha dibattutto sulla riduzione dei tassi d’interesse,  il che fa pensare che un rilassamento della politica monetaria sia fuori discussione.

 

Fonte: Reuters Africa newsletter

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.