Sudafrica: Motlanthe interviene su questione difesa

Il vicepresidente sudafricano, Kgalema Motlanthe e il presidente dell’assemblea parlamentare (Speaker) Max Sisulu, sono stati chiamati ad intervenire nella disputa tra il ministro della difesa, Lindiwe Sisulu, e alcuni parlamentari sul rifiuto della ministra di portare a conoscenza del parlamento alcuni report sullo stato delle forze militari.

Nyami Booi, portavoce della commissione difesa del parlamento, ha confermato lunedì che i parlamentari hanno il diritto di chiedere l’opinione di Motlanthe e dello speaker.

Nell’ultimo incontro di una serie di riunioni molto tese con i parlamentari, la ministra si è rifiutata di fornire i documenti perché sono un “work in progress”. Lindiwe Sisulu ha detto di essere obbligata ha fornire solo il documento finale della commissione difesa, Interim National Defence Force Service Commission, e solo dopo l’apporvazione del report da parte del governo.

(…)

Fonte: Independent Online

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.