PattiChiari e CNA aprono sportello per stranieri

Stranieri a Roma, clienti in banca.
PattiChiari apre uno spazio online dedicato agli imprenditori stranieri

Dalla collaborazione tra CNA World Roma e il Consorzio PattiChiari nasce uno spazio online che offre ai cittadini stranieri informazioni utili sulle procedure per aprire un’impresa ed accedere ai servizi bancari nel nostro Paese. Le informazioni sono tradotte nelle lingue straniere più parlate.

Roma, 12 febbraio 2010 –Sono 366 mila i cittadini stranieri residenti in Provincia di Roma che, con il loro lavoro, contribuiscono alla crescita economica del nostro territorio; di questi circa 23 mila sono imprenditori.

Consorzio PattiChiari (consorzio di banche italiane con l’obiettivo di promuovere strumenti finanziari adatti alle diverse esigenze dei cittadini) e Cna World Roma, prima associazione imprenditoriale italiana interamente dedicata agli imprenditori stranieri, hanno realizzato una nuova sezione del sito www.pattichiari.it dedicata agli imprenditori stranieri che vivono e lavorano nella nostra Regione, in linea con la propria missione di offrire ai cittadini strumenti semplici per favorire una migliore relazione banca-cliente. L’iniziativa è stata presentata questa mattina nella sala Consiglio della Camera di Commercio di Roma.

Le esigenze finanziarie degli immigrati evolvono in relazione al loro livello di integrazione nella società italiana, passando dai bisogni base di gestione quotidiana del denaro all’avvio di attività imprenditoriali autonome. Per questo la nuova area del sito PattiChiari si rivolge agli imprenditori che devono affrontare adempimenti burocratici e rispondere ad esigenze finanziarie sempre più complesse.

La nuova area Web dedicata agli imprenditori stranieri è realizzata nell’ambito del protocollo sottoscritto tra Consorzio PattiChiari e Cna World Roma con l’obiettivo di avviare un dialogo tra l’industria bancaria e il mondo delle microimprese e di accelerare il processo di integrazione economica e di inclusione finanziaria degli imprenditori stranieri.

Le informazioni della nuova area Web sono disponibili in inglese, spagnolo, francese, rumeno e albanese: tra le cinque lingue straniere più parlate dai cittadini immigrati in Italia.
    
“La collaborazione con CNA World – spiega Massimo Roccia, Segretario Generale del Consorzio – è uno dei progetti con i quali PattiChiari sperimenta forme concrete di dialogo tra banche e piccole imprese, avvicinando i linguaggi e gli strumenti. Nel caso dei migranti, componente sempre più dinamica della micro-imprenditoria italiana, si tratta anche di avvicinare culture economiche e sociali diverse, costruendo un alfabeto finanziario comune”.

“Gli imprenditori stranieri costituiscono la parte più dinamica del nostro tessuto produttivo – dice Lorenzo Tagliavanti, Direttore della Cna di Roma – Si tratta infatti il più delle volte di persone vogliose di affermarsi dal punto di vista sociale ed economico, ma che soffrono in misura maggiore delle difficoltà burocratiche e del rapporto con le banche. Da qui l’importanza di questo accordo con PattiChiari”.

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.