MEMORIES OF A BURNING TREE

KUMBUKUMBU ZA MTI UUNGUAO

Come gli altri registi dl progetto Forget Africa, Sherman Ong non era mai stato in Africa e il suo budget era modesto come quello dei suoi colleghi. E’ rimasto più tempo a Dar es Salaam e, usando tutte le risorse a disposizione, è riuscito a girare un lungometraggio in brevissimo tempo. Il segreto sta nel suo approccio. Il film si costruisce sull’improvvisazione. Ispirandosi al lavoro dei ballerini e degli attori teatrali che mettono insieme uno spettacolo passo dopo passo, Ong ha coinvolto gli attori nella costruzione di una storia, che di base è molto semplice. Un uomo di nome Smith arriva a Dar es Salaam per trovare la tomba di sua madre. Qui incontra la guida turistica Link, che si offre di aiutarlo. Altri personaggi pian piano si avvicinano a loro, ciascuno alla ricerca della propria strada.

Malesia/Tanzania/Paesi Bassi/Singapore – 2010

Regia: Sherman Ong

Sceneggiatura: Sherman Ong, Peter Mbwago, Nkumi Hamis Mtingwa

Fotografia: Sherman Ong

Montaggio: Ming An, Kent Chan

Suono: Nkumi Hamis Mtingwa, Malto Tambi

Musica: The “ Tribute to Mardana” Gang

Interpreti: Smith K.Kimaro, Link Reuben, Abdul Khalfan Malaika, Khalid Saleh Bilal, Mariam Rashid

Formato: Video

Durata: 86 min.

Versione originale: Swahili

Produzione: Paddy Pictures

Distribuzione Paddy Pictures, tel: +65 938 82813, sherman@paddypictures.com

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.