Mappa digitale contro rischio povertà suolo

L’ organizzazione internazionale Ciat ha creato un sistema di monitoraggio per combattere l’impoverimento del suolo africano.

Il monitoraggio digitale sullo stato del suolo africano permetterà di evitare il rischio di impoverimento del suolo e facilitare così gli interventi utili a scongiurare crisi alimentari.

Il progetto è stato lanciato dagli scienziati dell’International Centre for Tropical Agriculture (Ciat). Il finanziamento di 18 milioni di dollari,  sarà messo a disposizione dalla Fondazione Bill&Melinda Gates e dall’Alleanza per la rivoluzione verde in Africa (Agra).

Il suolo africano è uno dei più poveri al mondo. Oggi i contadini africani riescono ad adottare solo il 10% delle sostanze nutrienti usate invece nel resto del mondo. Tuttavia, ogni sforzo si è scontrato fino ad oggi con la carenza di informazioni aggiornate e dettagliate sulle condizioni del suolo.
Fonte: Apcom

Foto:  di FrogStarB

Maria Luisa Coello in redazione

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.