Kenya potrebbe limitare riserve estere banche

NAIROBI, 8 agosto – Il Kenya potrebbe limitare la quantità di valuta estera che la banche possono detenere. Lo ha detto la banca centrale lunedì cercando di evitare un declino della divisa nazionale, lo scellino keniota.Quest’anno, la moneta locale ha perso il 16 per cento contro il dollaro, a causa della diminuita voglia di monete più rischiose in mercati di frontiera come l’Africa orientale e della sensazione che i decisori di politica monetaria del paese siano usciti fuori strada.

Il governatore della Banca centrale, Njuguna Ndung’u, ha detto che le banche commerciali hanno avuto molta libertà nel decidere la quantità di fondi che possono trattenere in valuta estera come percentuale del core capital, e questo dovrebbe essere rivisto.

 

Fonte: Reuters Africa newsletter

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.