Egitto: 1 mln di dollari per giovani egiziani

La Cooperazione Italiana sostiene i giovani egiziani che vogliono entrare nel mondo del lavoro.

Si è inaugurato al Cairo, alla presenza del Sottosegretario egiziano per il Lavoro e la Migrazione, Iman El Nahas, e del Direttore dell’International Labour Organisation (ILO) per il Nord Africa, Youssef Qaryouti, il progetto “Effective School to work transition through career information and guidance for youth”, finanziato dalla direzione DGCS con circa un milione di dollari e realizzato dall’ILO.Tawgih

Obiettivo dell’iniziativa è consentire ai giovani un accesso facilitato al mondo del lavoro, grazie alla ristrutturazione e ammodernamento degli Uffici per l’Impiego egiziani.

Nei prossimi tre anni si guiderà la fase di transizione dagli istituti di formazione al mondo del lavoro, favorendo l’incontro tra domanda ed offerta di occupazione, con una particolare attenzione alle fasce svantaggiate della popolazione quali donne e disabili.

Inoltre, si accrescerà la consapevolezza dei giovani in merito alle dinamiche del mercato del lavoro ed alle opportunità che esso offre, al fine di consentire di intraprendere scelte consapevoli per la loro carriera.

Il sito web www.tawgih.org, dedicato alle attività di orientamento professionale e di incontro fra domanda ed offerta di lavoro è già attivo, e permetterà l’inserimento online di curricula, la raccolta di informazioni sul mercato del lavoro, sui profili professionali richiesti, sul Codice del Lavoro, e attività di job matching.

Fonte: esteri.it

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.