ALBERTINI E LA IENA PIF INSIEME PER AMREF

Comunicato stampa Amref.

Il vicepresidente della FIGC e il conduttore del Testimone (Mtv) protagonisti del comunicato radiofonico per la campagna H2GOL, promossa nell’anno dei primi Mondiali di calcio ospitati da un Paese africano per portare acqua pulita in Kenya e Tanzania.

Per sostenere l’iniziativa anche lo spot tv “Danza dell’acqua”, che parla di calcio giocato a ogni livello, dai campetti sterrati alla Nazionale campione del mondo 

Roma, 1 aprile 2010 – E’ firmata Ogilvy la campagna di raccolta fondi H2GOL che AMREF, principale organizzazione sanitaria no profit del continente africano, e Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) hanno lanciato in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, nell’anno dei primi Mondiali ospitati da un Paese africano.

Fino all’11 aprile inviando un sms al 45506 da cellulari privati TIM, Vodafone, Wind, 3 e CoopVoce, oppure chiamando lo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, è possibile donare 2 euro ad AMREF per dare accesso ad acqua pulita alle popolazioni di Kenya e Tanzania.

La campagna ideata da Ogilvy si articola in un filmato di 30″ per le televisioni e in due comunicati radio. Lo spot tv, intitolato “Danza dell’acqua”, parla di calcio giocato a ogni livello, dai campetti sterrati al calcio semiprofessionale fino alla Nazionale. E quando la palla finisce in rete, la festa si esprime con la danza. Danzano i bambini, i ragazzi delle scuole di calcio, i giocatori di partite improvvisate.

Finché, copiosa e liberatoria, cade la pioggia.

In chiusura, il claim “Con AMREF il calcio italiano porta acqua all’Africa” e l’appello a donare 2 euro con un sms al 45506, hanno la voce di Marco Balzarotti.

Lo spot, diretto da Jacopo Rondinelli, è visibile sul sito di AMREF (www.amref.it) e può essere scaricato cliccando su questo link

I comunicati radio, realizzati gratuitamente da Screenplay, vedono invece Demetrio Albertini, grande centrocampista rossonero e della Nazionale e attuale vicepresidente della FIGC, duettare sotto la doccia con Pif, nome d’arte di Pierfrancesco Diliberto, agente provocatore delle “Iene” e conduttore del “Testimone” su Mtv.

I file mp3 delle due versioni dello spot possono essere scaricati dalla cartella online all’indirizzo .

Alla campagna hanno lavorato per la creatività Gabriele Braggion (Client Creative Director e Copywriter) con Domenico Stragapede (Senior Art Director), sotto la supervisione di Roberto Greco (Executive Creative Director), per la parte di accounting invece Erica Dellago (Client Service Director) e Roberta Bortolli (Account Supervisor). Per lo sviluppo del film Lorena Padovan (Agency Producer) insieme a Mestiere Cinema (casa di Produzione Film) e a Screenplay (Casa di Produzione Radio).

La campagna H2GOL è la prima tappa del progetto “Un Gol per l’Africa”, promosso dalla FIGC nell’anno dei Mondiali del Sudafrica a beneficio di tre grandi realtà no profit: oltre ad AMREF, la Campagna Globale per l’Educazione (CGE) e UNICEF, unite nell’aiutare l’Africa a migliorare la salute e l’istruzione dei bambini.

AMREF, fondazione africana per la medicina e la ricerca, è stata fondata a Nairobi nel 1957. Oggi impiega in Africa oltre 800 persone, per il 97% africani, e gestisce circa 140 progetti di sviluppo sanitario in sei paesi (Etiopia, Kenya, Sudafrica, Sudan, Tanzania e Uganda). Il network internazionale di AMREF è composto da 12 sedi in Europa, Stati Uniti e Canada. AMREF Italia ha due sedi a Roma e a Milano.

,

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.