Verso il primo marzo 2011-conferenza stampa a Roma

VERSO IL PRIMO MARZO 2011
per dire anche quest’anno
SI a un’Italia multiculturale e arcobaleno

Libreria Griot
24 gennaio 2011, alle 11h00
via di Santa Cecilia 1/A – Roma

Lunedì 24 gennaio prossimo, alle 11h00, il Movimento ‘Primo Marzo’ invita i giornalisti alla conferenza stampa per la presentazione di ‘Primo Marzo 2011, 24h senza di Noi’ la giornata di mobilitazione nazionale e internazionale contro il razzismo e per la difesa dei diritti umani giunta alla sua seconda edizione.

La conferenza stampa si terrà presso la Libreria Griot (via Santa Cecilia 1/A-Roma).

Cosa succederebbe se i quattro milioni e mezzo di immigrati che vivono in Italia decidessero di incrociare le braccia per un giorno? E se a sostenere la loro azione ci fossero anche i milioni di italiani stanchi del razzismo?

Partendo da questa domanda provocatoria lo scorso anno il Movimento ‘Primo Marzo’ – in collegamento con altri Paesi europei – ha promosso una mobilitazione antirazzista e per i diritti umani che ha interessato oltre 60 città e coinvolto più di 300 mila persone in tutta Italia. Il movimento crede che anche quest’anno il Primo Marzo debba essere una giornata di mobilitazione nazionale e internazionale volta a unire autoctoni e immigrati, vecchi e nuovi cittadini.

Nel corso della conferenza stampa saranno presentati i temi e le parole d’ordine che caratterizzeranno l’edizione di quest’anno.

Sarà fatto il punto, inoltre, sulla Carta Mondiale dei Migranti, alla cui redazione il movimento Primo Marzo ha contribuito attivamente, e che sarà presentata ufficialmente al Social Forum di Dakar (febbraio 2011).

Partecipano alla conferenza stampa:

  • Cécile Kashetu Kyenge, coordinatrice nazionale e portavoce del Movimento ‘Primo Marzo’,
  • Jelloul Ben Hamida, coordinatore del progetto Carta Mondiale dei diritti dei Migranti,
  • Gabriella Guido, comitato ‘Primo Marzo Roma’,
  • Carmine Curci, missionario comboniano e direttore responsabile dell’agenzia Misna.

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.