Topaz Page-Green: cittadina modello

La modella sudafricana Topaz Page-Green non è fortunata solo per avere una metabolismo veloce e una struttura ossea ottima, ma anche per avere ereditato dai suoi genitori una forte coscienza sociale.Dopo il liceo, Page-Green si e’ trasferita a Londra dove ha iniziato la sua carriera di modella. Quando e’ ritornata in Sudafrica, dopo diversi anni di assenza, e’ rimasta scioccata da ciò che ha visto. L’estrema povertà da cui lei era stata immune per tutta la sua vita adesso le appariva in tutta la sua evidenza. “Passavo tanto tempo nelle townships, dopo il mio ritorno” ha detto. “Quelle cose hanno avuto un forte impatto su di me. Era ovvio che quei bambini erano affamati e ciò era inaccettabile per me.”

Nel 2005 ha creato The Lunchbox Fund, un’organizzazione caritatevole che fornisce un pasto al giorno agli studenti liceali delle township sudafricane.

Topaz Page-Green - Foto di Thomas Iannaccone

Page-Green ha sviluppato il suo carattere intraprendente crescendo alla periferia di Johannesburg in una casa costruita da suo padre. “Era abbastanza estrema,” dice. “La casa si trovava alla fine di una strada polverosa. Per andare a scuola ci volevano 40 minuti in macchina.” Suo padre, nato in Zimbabwe, era l’esploratore e la madre di Page-Green “era proprio li accanto a lui. Papa’ era molto avventuriero. Faceva immersioni senza muta e usciva dall’acqua con uno squalo sotto il braccio. Era vivace e carismatico.”

Il Lunchbox Fund e’ cresciuto: prima forniva un pasto quotidiano a 100 bambini, adesso e’ passato a nutrirne 180.000. “Il numero di bambini che hanno bisogno di aiuto e’ infinito,” dice Page-Green.

“I bimbi sono grandiosi,” aggiunge. “Loro ti ispirano. Non si piangono addosso e non danno niente per scontato. Essere una parte microscopica [nel migliorare le loro vite] e’ una cosa meravigliosa.”

Durante una recente colazione poco modaiola di cornetti e caffè al Balthazar a New York, Page-Green ha detto che Lunchbox le permette di “usare ogni singola goccia del mio ego creativo.”

Page-Green ha una rete di sostenitori che varia dalle arti alla politica. Un evento di raccolta fondi aveva anche sacchettini per il pranzo decorati da Bill Clinton, Beyoncé Knowles e Zac Posen, tra gli altri, che sono stati poi venduti all’asta.

Per l’evento di quest’anno, la modella ha chiesto ai suoi amici famosi di creare una copia unica e originale di un libro scritto a mano “con un contenuto originale che rappresenta chi sono loro.” Fatti da zero e cuciti a mano da Ruth Lingen, i libri saranno esposti a Pace Prints da martedì fino al 21 marzo, quando saranno venduti all’asta durante una beneficenza al Del Posto. C’e’ una storia dell’arcivescovo Desmond Tutu disegnata dall’artista sudafricano Paul Du Toit; una piccola storia di Salman Rushdie con le illustrazioni di Francesco Clemente; le canzoni scritte a mano con la calligrafia di Sting; 10 stampe Bob Gruen di John Lennon con le annotazioni di Yoko Ono, e un punteggio scritto a mano di Philip Glass. Chuck Close, Valentino, Tony Bennett, Deepak Chopra, Michael Stipe, Sir Ben Kingsley e Shepard Fairey sono tra gli altri che hanno contribuito. Un’edizione limitata di un libro di cucina con 10 ricette originali di Mario Batali contiene i disegni di Jim Dine.

Il dr. Nicholas Perricone, il medico della pelle delle celebrità, e’ lo sponsor principale dell’evento. Ha conosciuto il The Lunchbox Fund grazie a Eva Mendes, una delle sue clienti. “Eva ha lavorato con Joaquin Phoenix, che sta nel nostro direttivo,” dice Page-Green. “Ha anche dipinto alcuni sacchetti per il pranzo per delle precedenti vendite all’asta.”

Page-Green, che vive qui, viaggia spesso in Sudafrica. “Il fondo e’ diventato un lavoro serio e a tempo pieno all’incirca negli ultimi due anni,” dice. “Ogni singolo pezzetto di chi sono e ogni sogno, lo posso cucire nel far crescere tutto ciò. Non so cos’altro farei.”

 

Fonte: wwd.com

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.