Roma 12-dic: conf. ruolo donne migranti

IL RUOLO DELLE DONNE MIGRANTI TRA COOPERAZIONE, CO-SVILUPPO
E PROCESSI DI RICOSTRUZIONE DEI PAESI DI ORIGINE

In celebrazione della Giornata Internazionale del Migrante

Mercoledì 12 Dicembre 2012ore 9.00
presso la Società Dante Alighieri, Piazza Firenze 27 ∙ Roma

L’evento, organizzato per celebrare la Giornata Internazionale del Migrante 2012, vuole essere un’occasione per riconoscere e valorizzare il contributo delle donne migranti allo sviluppo dei paesi di origine e di destinazione, senza tralasciare la discussione sugli obiettivi ancora da raggiungere nel difficile percorso per una piena inclusione socio-economica.

Durante la conferenza saranno presentati e diffusi i risultati ottenuti in questi ultimi anni dall’OIM nelle attività di Migrazione e Sviluppo svolte nell’ambito dei Progetti WMIDA (Migrant Women for Development in Africa) e MIDA Somalia, dedicati in modo specifico alle donne migranti.

Nella sessione pomeridiana saranno inoltre presentate le pubblicazioni:

  •          “Mediterraneo e pressione migratoria sull’Europa”, ricerca realizzata dall’OIM in collaborazione con il CENSIS
  •          “Rapporto annuale sull’Economia dell’Immigrazione”, ricerca realizzata della Fondazione Leone Moressa

 

Programma

  • 9.00 Registrazione partecipanti
  • 9.30 APERTURA DEI LAVORISaluti di apertura
    Alessandro Masi, Segretario Generale della Società Dante Alighieri

    William Lacy Swing, Direttore Generale dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM)
    Staffan De Mistura, Sottosegretario di Stato del Ministero degli Affari Esteri

    Emma Bonino, Vice Presidente del Senato
    Riccardo Migliori, Presidente dell’Assemblea dell’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (OSCE)
    Mario Morcone, Capo di Gabinetto Ministro per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione

  • 10.45 Pausa caffè
  • 11.00 I SESSIONE
    Migrazione e Sviluppo: una prospettiva di genereModera e introduce: Barbara Fridel, Coordinatore Unità Migrazione e Sviluppo – OIM Roma

    Bianca Pomeranzi, Senior Gender Advisor della Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo, Ministero degli Affari Esteri
    Paolo Dieci, Presidente, Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli (CISP)
    Carole Sama, Associazione Amici di Papillon, partner del Progetto “MIDA” dell’OIM
    Zahra Omar Mohamed, Associazione di Cooperazione allo Sviluppo in Est Africa (A.C.S.A), partner del Progetto “MIDA Somalia” dell’OIM

    Pausa Pranzo

  • 14.00 II SESSIONELa migrazione femminile nel mediterraneo

    Modera e introduce: Karima Moual, giornalista de “Il Sole 24 Ore”
    Carla Collicelli, Vice Direttore del Censis. Presentazione del Rapporto OIM–Censis “Mediterraneo e pressione migratoria sull’Europa”
    Wejdane Majeri, Presidente dell”associazione PONTES dei tunisini in Italia
    Alessandro Baldo, Direttore Soleterre ONLUS

  • 15.30 III SESSIONEInclusione sociale e finanziaria in Italia

    Modera e introduce: On. Jean-Léonard Touadi, parlamentare

    Basilio Toth, Capo Ufficio Finanziario, Direzione Generale per la Mondializzazione del Ministero degli Affari Esteri e co-facilitatore per le rimesse al G20
    Giulio Giangaspero, Ricercatore Centro Studi Politica Internazionale (CeSPI) – Presentazione attività di alfabetizzazione finanziaria e bancarizzazione rivolte alle donne migranti (Progetto MIDA Donne)
    Marta Cordini, Ricercatrice Fondazione Leone Moressa. Presentazione del Rapporto sull’Economia della Migrazione 2012
    Alicia Lopes Araujo, Team Leader Progetto TALEA
    Anna Maria Neves Spencer, Responsabile rapporti con le comunità straniere Etnocom

  • 17.00 CONCLUSIONICécile Kyenge Kashetu, Coordinatrice nazionale della “Rete Primo Marzo”

In considerazione della capienza limitata della Sala Conferenze, si prega di voler confermare la presenza alla Segreteria Organizzativa: Tel. 06 44186218/223 – Mail: Rome-rsvp@iom.int

 

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.