Radici di mangrovia, letteratura migrante – 16-9

Riceviamo e pubblichiamo questo comunicato stampa sull’iniziativa “Radici di mangrovia” sulla letteratura italiana della migrazione.

MUMBLE:
presenta

Radici di mangrovia:
sguardi e dialoghi sulla letteratura italiana della migrazione

Giovedì 16 settembre, ore 18.30
Modena, Festa dell’Unità (Ponte Alto)
Tendone dello Spazio “Zooven”

Intervengono:

  • Erminia Dell’Oro, scrittrice
  • Julio Monteiro Martins, scrittore, docente e direttore della rivista Sagarana
  • Shirin Ramzanali Fazel, scrittrice
  • Roberta Sangiorgi, presidente dell’associazione interculturale Eks&Tra

Coordina:

  • Abram Solomon Tezare, collaboratore del Centro di documentazione e laboratorio per un’educazione interculturale del Comune di Bologna

Durante la serata letture dai testi degli autori invitati – A seguire dibattito aperto al pubblico

DUE PAROLE SULL’INIZIATIVA
“La letteratura migrante in lingua italiana (o letteratura italiana della migrazione) comprende gli scritti prodotti in lingua italiana da scrittori migranti non di lingua madre italiana”. Questa è la definizione più didascalica per tentare di definire un fenomeno socio-culturale che non è né una corrente letteraria né il manifesto di uno stile. In Italia la letteratura della migrazione ha preso piede negli ultimi trent’anni, per motivi spesso riconducibili alla migrazione delle genti oppure a condizioni post-coloniali.

Gli scrittori presenti il 16 settembre a Modena rappresentano uno spaccato di questa realtà: con loro parleremo della letteratura oggi, delle condizioni della cultura in Italia, dell’integrazione come percorso di uguaglianza e libertà, dell’arte come forma di circolazione delle diversità.

COS’E’ MUMBLE:
La rivista MUMBLE: è stata fondata in provincia di Modena circa un anno e mezzo fa e da allora non ha mai interrotto le proprie uscite mensili. La rivista, rivolta soprattutto ad un pubblico di giovani e gestita da una redazione Under25, si occupa di attualità, arte e cultura, declinate secondo i linguaggi della narrativa, della satira, dell’analisi e della poesia. È distribuita gratuitamente fra Reggio, Modena, Bologna e Ferrara. A giugno ha partecipato insieme a decine di altre riviste nazionali alla Bagarre delle Riviste Indipendenti.

BIOGRAFIE DEI RELATORI

  • Erminia Dell’Oro è nata ad Asmara – Eritrea – dove suo nonno paterno si stabilì nel 1896. Si è trasferita in Italia – a Milano – ma ha sempre mantenuto stretti contatti con il popolo eritreo, scrivendo numerosi reportage, anche come inviata durante la guerra Eritrea-Etiopia. Ha scritto libri per adulti, ragazzi e bambini, alcuni legati alle tematiche del colonialismo italiano, della Shoà, delle guerre e delle recenti e drammatiche immigrazioni. Ha lavorato per quindici anni nella storica Libreria Einaudi di Milano, ed è stata lettrice per vari editori.
  • Julio Monteiro Martins è uno scrittore, avvocato e docente universitario brasiliano. Autore bilingue, ha scritto i proprio lavori letterari in portoghese tra il 1975 e il 1994, mentre dal 1998 in poi in italiano. Vive tra Lucca e Rio de Janeiro. Dirige e insegna nel Laboratorio di Narrativa, che è parte del master della Scuola Sagarana, a Pistoia, e dirige la rivista Sagarana on-line.
  • Shirin Ramzanali Fazel è una delle prime scrittrici del movimento conosciuto come letteratura italiana della migrazione. I suoi scritti sono studiati in Italia e all’estero Mamma somala, papà pakistano. Il padre nativo di Zanzibar, andò per la prima volta in Somalia quando l’Italia aveva perso formalmente le colonie e gli inglesi presero possesso dei territori. Il suo più grande successo editoriale è Lontano da Mogadiscio.
  • Roberta Sangiorgi ha fondato e tuttora dirige l’associazione interculturale Eks&Tra, tesa a promuovere l’integrazione attraverso la cultura artistica e letteraria. Autrice e curatrice di numerose antologie sulla letteratura migrante, da 15 anni coordina il primo premio – appunto il premio “Eks&Tra” – rivolto agli scrittori migranti. Con lei ci saranno i giovani autori Raol Lolli, Danny Labriola, Ouissal Meiri, Moira Pulino.

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.