Presentazione “Il sangue verde” a Rosarno – dibattito

Questo qui sotto è il video del dibattito di oggi 2 ottobre a seguito della proiezione del film di Andrea Segre, “Il sangue verde”. Il docu-film, che ha partecipato al festival del cinema di Venezia, è stato proiettato presso il liceo “Piria” di Rosarno.

Presentazione “Il sangue verde” a Rosarno – dibattito 1
Caricato da afrikanews. – Video notizie dal mondo.


Presentazione “Il sangue verde” a Rosarno – dibattito 2
Caricato da afrikanews. – Guarda gli ultimi video.


Presentazione “Il sangue verde” a Rosarno – dibattito 3
Caricato da afrikanews. – Video notizie dal mondo.


Presentazione “Il sangue verde” a Rosarno – dibattito 4
Caricato da afrikanews. – I nuovi video di oggi.


Presentazione “Il sangue verde” a Rosarno – stacco musicale
Caricato da afrikanews. – Video notizie in tempo reale


Presentazione “Il sangue verde” a Rosarno – dibattito 5
Caricato da afrikanews. – I nuovi video di oggi.


Presentazione “Il sangue verde” a Rosarno – dibattito 6
Caricato da afrikanews. – I nuovi video di oggi.

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

One thought on “Presentazione “Il sangue verde” a Rosarno – dibattito

  1. Ha proprio raggione la preside quando dice e LASCIA DIRE che il film non dice tutta la verità.Offre uno spaccato, ma non racconta cosa ha prodotto tanta esasperazione da sfociare in rivolta.
    Hanno visto gli studenti in quali condizioni erano costretti a “vivere” gli africani a Rosarno? Li hanno sentiti implorare l’acqua, un box doccia,una coperta perchè avevano freddo? Li hanno visti aspettare con le braccia conserte per ore, sotto il sole dei pomeriggi di Agosto, per ricevere un sacchetto di viveri, dopo l’incendio della cartiera? Tutto questo l’ho visto ed è avvenuto a Rosarno.
    E’ scontato che la responsabilità è di chi governa Rosarno, ma da decenni si protrae questa storia e i governi si decidono col VOTO a ROSARNO.
    Se il problema è che l’immagine è stata sposcata, hanno mille opportunità per ripulirla e mantenerla pulita pretendendo, da chi li amministra, che chiunque vive a Rosarno, ci viva con la dignità di un essere umano e non da randagio.
    Da più di mezzo secolo i media ci documentano sulle condizioni di vita in cui versa l’Africa: fame, guerre, epidemie. Cosa è cambiato fino ad ora?
    E’ cambiato che l’Africa è venuta a casa nostra , dopo aver attraversato il deserto,
    conosciuto le carceri libiche, la traversata del mediterraneo e l’umiliazione. E’ a casa nostra!
    Siamo responsabili in prima persona di tutto questo e le conseguenze le vedremo: vedremo i nostri giovani emigrare come gli africani per implorare un salario da miseria.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.