“Per non lavorare in nero” lun. 12-11 Caulonia (RC)

Lunedì 12 novembre a Caulonia (RC) si svolgerà la presentazione del “buono lavoro” a migranti ed operatori dell’accoglienza… per non lavorare in nero.

“Il buono lavoro – spiega Giovanni Maiolo in una mail ad Africanews.it – è un buono per regolarizzare una prestazione di lavoro occasionale. Siccome solitamente i migranti lavorano in nero, per la raccolta olive, arance ecc… e non li regolarizzano con un contratto, ora si può usare il buono lavoro, un ticket col quale il datore paga il migrante per una prestazione occasionale, senza bisogno di assumerlo come dipendente. Al datore non costa nemmeno un centesimo in più che pagarlo in nero, il migrante però è coperto dal punto di vista dell’assicurazione nel caso si facesse male ed ha i contributi versati”.

 

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.