Nigeria: in rialzo il deficit 2012

ABUJA, 16 febbraio – La Nigeria ha rivisto al rialzo il suo outlook per il deficit di bilancio di quest’anno a causa dei costi della reintroduzione parziale dei sussidi sul petrolio e pagherà con i proventi del greggio.Il ministro della finanze ha detto giovedì che il deficit 2012 arriverà al 2,97 per cento del PIL, in rialzo rispetto al 2,77 per cento delle previsioni contenute nei piani fiscali di dicembre.

Il governo della Nigeria ha cancellato i sussidi alle benzine il primo gennaio ma è stato costretto a ripristinarli parzialmente dopo che decine di migliaia di persone sono scese per le strade protestando per più di una settimana per l’aumento del costo del petrolio.

I sussidi costeranno 888 miliardi di naira ($5,61 miliardi) e peseranno sul budget 2012. Il governo federale impegnerà 309 miliardi di naira in sussidi, mentre il resto sarà recuperato dalla spesa statale e locale.

 

Fonte: Reuters Africa newsletter

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.