Marocco: Governo vara piano per rilancio settore cuoio

Il Governo del Marocco punta sullo sviluppo del settore del cuoio, che vanta nel Paese una tradizione storica, occupando oltre 21.000 persone con un volume d’affari di 4,7 miliardi di Dhs (432 milioni di euro).

Il ministro dell’Industria ha infatti lanciato il piano di accelerazione industriale 2014-2020 per la promozione del comparto, con l’obiettivo di avviare 40 nuovi progetti di investimento.

Grazie a tali progetti si dovrebbe realizzare un ulteriore volume d’affari di 7,5 miliardi di dirham (690 milioni di euro) e arrivare a 35.000 addetti nel 2020.

Il piano di accelerazione industriale prevede anche un sostegno finanziario tramite il FDI, Fondo di Sviluppo Industriale, un migliore accesso alla proprieta’ fondiaria, un piano di formazione delle risorse umane e una serie di misure specifiche per ciascun comparto, specialmente per le calzature e l’abbigliamento, mediante la definizione di contratti di outsourcing per grossi produttori internazionali.

Per quanto riguarda la lavorazione delle pelli, l’obiettivo e’ la realizzazione di una borsa-valori del cuoio e la creazione di un distretto del cuoio a Fes.

 

Fonte: esteri.it

 

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.