L’altro lato del muro, un film sui Saharawi

Ultima colonia dell’Africa, il Sahara Occidentale vede la propria popolazione tagliata in due da 35 anni. Da un lato i Sahraouis vivono sotto l’occupazione marocchina, senza alcuna libertà d’espressione e con la violenta repressione del regime; dall’altra, 165.000 rifugiati subiscono l’esilio sopravvivendo negli accampamenti della regione di Tindouf in Algeria.

Il film dà la parola ai Sahraouis che ci raccontano la Storia del loro paese, il suo passato, il suo presente e la speranza che mettono nell’avvenire. Da entrambi i lati del muro, i testimoni e gli attori della Storia Sahraouie ci conducono all’incontro con i dimenticati del deserto.

Se non riesci a vedere il video, clicca QUI

Per maggiori informazioni: lautrecotedumur.wordpress.com

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

One thought on “L’altro lato del muro, un film sui Saharawi

  1. Colpisce il fatto che nessun giornale riporti la notizia di questo dramma vissuto dal popolo del Sahara Occidentale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.