“Il gioco degli specchi a Trento” dal 1 febbraio

I cartellini sui bus by Il Gioco degli Specchi.C’è un posto in Italia che reagisce alle tragedie umane dell’emigrazione/immigrazione in Italia e dall’Italia. A Trento, infatti, dal 1 febbraio c’è “Il gioco degli specchi“.

In pratica sugli autobus della città sono appesi dei cartelli che raffigurano facce, protagoniste di storie d’emigrazione (degli italiani verso altri paesi e continenti) e d’immigrazione (di altre persone che sono arrivate in Italia).

VITE IN VIAGGIO – Dal 1 febbraio Il Gioco degli Specchi fa appendere negli autobus di Trento 100 cartelli che resteranno per tutto il mese. Si tratta di poesie e brevi testi che raccontano la migrazione, italiana e straniera”, è scritto su ilgiocodeglispecchi.org 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.