Gabon: film di Muccino apre rassegna cinema

E’ stato ‘Baciami ancora’ di Gabriele Muccino ad aprire “La Semaine du Cinema Europeen” organizzata nella capitale del Gabon. La rassegna cinematografica e’ stata organizzata dall’ambasciata italiana a Libreville insieme alle rappresentanze diplomatiche di Francia, Germania e Spagna e alla delegazione dell’Ue.

Seconda edizione

L’iniziativa, che ha visto la collaborazione anche dell’Universita’ Omar Bongo di Libreville e l’Istituto Gabonese per il Cinema, si e’ incentrata in questa seconda edizione sul tema della famiglia.In scaletta, due film italiani, ‘Baciami ancora’ di Muccino e ‘Gli equilibristi’ di Ivano De Matteo, ‘Good bye Lenin’ di Wolfgang Becker, ‘La bataille’ di Justine Triet, ‘No tiengas miedo’ di Montxo Armendariz, ‘Camille Redouble’ di Noemie Lvovsky e ‘Blanca Nieves’ di Pablo Berger. Accanto ai titoli europei, spazio anche a film africani, con due titoli del Burkina Faso, ‘Tilai’ di Idrissa Ouedraogo e ‘Safi la petite mere’ di Raso Ganemtore, due del Gabon, ‘La cle’ di Olivier Renovat Dissouva e ‘Moane Mory’ di Amedee Pacome Nkoulou e ‘Un amour d’enfant’ del senegalese Ben Diogaye Beye

Ruolo importante del cinema italiano

All’inaugurazione sono intervenuti il ministro della Cultura, della Arti e dell’Educazione Civica gabonese, Ida Reteno Assonouet, e l’ambasciatore italiano, Umberto Malnati, che ha ricordato il ruolo significativo svolto dal cinema italiano nel panorama internazionale, come dimostra anche l’Oscar vinto quest’anno dalla ‘Grande Bellezza’ di Paolo Sorrentino.

Fonte: esteri.it

 

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.