FCAAAL 2012: conferenza stampa 21 marzo

E’ appena iniziata la 1a conferenza stampa del FCAAAL 2012 a Milano. Simonetta Di Cori, della ministero degli Esteri, ha presentato l’iniziativa “cinemArena” che intende portare cinema e informazioni utili nelle zone rurali africane.In pratica si organizzano carovane cinematografiche e in diverse serate si danno informazioni sanitarie come per esempio la prevenzione delle malattie: Aids, malaria, ecc.

I paesi coinvolti da CinemArena sono: Angola, Etiopia, Kenya, Libano, Marocco, Mozambico, Senegal, Uganda.

Simonetta Di Cori ha detto che l’iniziativa ha portato il cinema in un paese del Marocco meridionale dove vengono girati film come “le tavole della legge”, “Mose'”, ecc. ma che non ha un cinema.

Per tutti gli aggiornamenti seguiteci su Twitter: http://www.twitter.com/africanewsIT_ES

Ora parla Pocas Pascoal, regista di “Por aqui tudo bem”. Il film narra delle vicende della regista, ma anche di tanti giovani angolani che, durante la guerra, venivano mandati a Lisbona per salvarsi. Dopo mille peripezie, le due sorelle protagoniste del film decidono di prendere strade diverse: una va in Francia per chiedere asilo politico, l’altra torna in Angola.

Adesso Pascoal parla dei finanziamenti mancati che l’Angola non ha concesso. In Angola ha ricevuto un premio ma non finanziamenti per fare questo film.

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.