Erdogan a Mogadisho: più impegno per Somalia

Il primo ministro turco si è recato in visita in Somalia, nello sforzo di attirare l’attenzione internazionale sulla tragedia umanitaria che ha colpito il paese e il Corno d’Africa, alle prese con la più grave carestia degli ultimi vent’anni.

Accompagnato dalla moglie e da quattro ministri del suo governo, Recep Tayyip Erdogan ha annunciato la prossima apertura di un’ambasciata a Mogadisco e progetti per la costruzione di scuole, pozzi, abitazioni e una via di collegamento tra l’aereporto e la capitale.

 

 

Fonte:

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.