Egitto: prezzi frutta e verdura continuano a salire

I prezzi delle verdure continuano a salire nei governatorati un po’ in tutto l’Egitto. Un chilo di pomodori è arrivato a costare LE13; aglio LE9; cetrioli LE5; patate LE4; e faggiolini LE10.

Gawaher Saad al-Sharbini, capo dell’associazione per i diritti dei consumatori del Qena Governorate, ha detto che la campagna è stata organizzata con l’obiettivo di boicottare i pomodori e rimpiazzarli con le lattine di salse di pomodoro nel tentativo di costringere i commercianti ad abbassare i loro prezzi.

“I prezzi così alti sono un fardello enorme sui bilanci delle famiglie,” ha detto Mohasen al-Bayoumi, un insegnante di Qena. “Un pasto di riso, carne e verdure per la mia famiglia di cinque persone adesso costa quasi LE90.”

Fonte: almasryalyoum.com

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.