DOVE MI PORTI?

WHERE ARE YOU TAKING ME?

Quando Kimi Takesue arriva a Kampala, in Uganda, le viene offerto un lavoro come regista di matrimoni. Questa cosa dà un’impronta precisa al suo approccio, molto aperto e spontaneo. Non è mai facile filmare le più grandi città africane, e Kampala non è certamente la più facile: è pericolosa, ma anche culturalmente vivace e assai popolari sono l’hip-hop e gli spettacoli di cabaret. Takesue ha seguito attori e musicisti per notti intere nei bar dei quartieri più malfamati della città. Anche dal nord dell’Uganda gli stranieri farebbero meglio a stare alla larga, ma la regista, insieme a Sam Okello – attore e attivista per i diritti di civili – ha deciso comunque di andare a Hope North, centro di accoglienza per ex-bambini soldato. Il suo lavoro riflette sul documentario come mezzo per guardare e riguardare un continente che non vuole mai essere guardato.

USA/Uganda – 2010

Regia: Kimi Takesue

Sceneggiatura: Kimi Takesue

Fotografia: Kimi Takesue

Montaggio: Kimi Takesue, John Walter

Formato: Video

Durata: 71 min.

Versione originale: Muto

Produzione: Kimikat Productions

Distribuzione Kimikat Productions, Tel: +1 212 6439913, kimitakesue@earthlink.net

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.