Bank of Ghana lascia prime rate invariato

ACCRA, 1 Settembre – La Bank of Ghana ha lasciato invariato il suo prime rate al 12,50 per cento dopo aver preso in considerazione alcuni segnali di ripresa dell’economia. Lo ha comunicato il governatore della banca centrale giovedì, confondendo molti analisti che prevedevano un taglio di 50 punti base.

Dopo la riunione del suo comitato di politica monetaria nella capitale dello stato dell’Africa occidentale, lo stesso istituto monetario ha comunicato che prevede che l’inflazione del Ghana rimarrà stabile ad una sola cifra fino alla fine dell’anno.

“L’andamento delle attività economiche è buono, la fiducia dei consumatori è migliorata e le previsioni sulle condizioni macroeconomiche sono positive,” ha detto il governatore della banca centrale, Kwesi Amissah-Arthur, durante una conferenza stampa.

Amissah-Arthur ha detto che sebbene le previsioni sull’inflazione sono stabili sulla singola cifra, stanno emergendo dei rischi dagli aumenti delle tariffe delle utility e dei salari, del prezzo del petrolio e da altre pressioni esterne che potrebbereo surriscaldare l’economia.

 

 

Fonte: Reuters Africa newsletter

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.