ANGOLA, MOZAMBICO E SUDAFRICA INSIEME ALLA BIT!

Cocktail e conferenza di apertura con operatori e media il 16 febbraio ore 16.00 (padiglione 4, stand M03 N06).

Milano, 12 febbraio 2012 – Tre Paesi dell’Africa Australe insieme alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano, per moltiplicare le già innumerevoli proposte di viaggio e fornire la possibilità di itinerari transfrontalieri. E’ questa una delle novità di rilievo della BIT, che anche quest’anno si svolge presso la Fieramilano RHO (16 – 19 febbraio 2012), appuntamento ormai imprescindibile per tour operator e turisti alla ricerca di nuove mete.

La Rappresentanza Commerciale dell’Angola a Milano, il Consolato Onorario del Mozambico a Milano ed il Consolato Generale del Sudafrica a Milano, mettendo a frutto le sinergie già esistenti in campo socio-economico, ed avvalendosi del sostegno delle rispettive Ambasciate ed Enti del Turismo, e per la prima volta di RETOSA, l’Ente del Turismo dei paesi SADC (Comunità per lo sviluppo dell’Africa Australe) hanno deciso di puntare congiuntamente sulle enormi potenzialità di questi Paesi in ambito turistico.

Per l’Angola, territorio pressoché sconosciuto, ma carico di fascino, si tratta della prima partecipazione in assoluto, un chiaro segnale che conferma quanto previsto dal nuovo piano d’azione del Ministero di Hotelaria e Turismo “A partire dalla pace del 2002, l’Angola sta diventando una meta turistica per eccellenza, grazie alle potenzialità fornite dalla cultura tradizionale e dal turismo ecosostenibile: bellissime spiagge, vaste pianure verdi o desertiche, rigogliose montagne che toccano il cielo d’Africa. Bellezze esclusive che saranno sicuramente in grado di attrarre turisti nazionali e internazionali”.

Per il Mozambico la BIT rappresenta invece un appuntamento che va consolidandosi, visto che già da qualche anno le spiagge bianchissime ed i fondali particolarmente suggestivi si sono imposti a livello internazionale fra le più attraenti destinazioni di mare. “Mete come l’arcipelago di Bazaruto e le isole Quirimbas” afferma il Console Onorario a Milano Simone Santi “sono destinazioni in grado di offrire sistemazioni esclusive e resort di altissimo livello. Esiste però anche un turismo nuovo che va consolidandosi, che vede come prioritario l’attenzione ai parchi nazionali ed alle riserve naturali, nonché alle tradizioni della popolazione locale”.

La diversità dell’offerta è l’elemento di forza del Sudafricaun luogo dove potrete scoprire molto di più di quanto immaginato” afferma la Console Generale pro-tempore del Sudafrica Rachel Rauleka. “Sarete sorpresi dalla capacità di fare convivere in piena armonia tradizioni e modernità, natura incontaminata e metropoli, avventura e lusso. Ciascuna delle 9 province offre esperienze uniche ed indimenticabili, grazie anche all’accoglienza dei sudafricani che vi farà sentire come a casa. E’ decisamente un viaggio fuori dall’ordinario”.

Il 16 febbraio 2012 alle 16.00 i rappresentanti dei tre Paesi e gli operatori turistici Ora Hotels Resort, Sandown Tours and Incentives, Mal d’Africa Tours & Safaris, Sandhurst Travel & Tours, My Africa Safari Club e Dugongo Destination Management incontreranno operatori e rappresentanti dei media al cocktail di inaugurazione dello stand seguito alle 17.00 da una conferenza sui tre paesi presso la destination room adiancente allo stand, alla quale parteciperà anche il Console della Tanzania a Milano Giovanni Giorgio.

Sponsor dell’iniziativa, insieme agli altri co-espositori, è la Leonardo Business Consulting, società di consulenza che opera da dieci anni nel supporto all’internazionalizzazione, accompagnando anche molteplici investimenti nel turismo in questi paesi dell’Africa Australe.

Appuntamento al padiglione 4, stand numero M03 N06. Vi aspettiamo!

 

Fonte: comunicato stampa Consolato onorario del Mozambico a Milano

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.