Amref appoggia sciopero stranieri

AMREF APPOGGIA LO SCIOPERO DEGLI STRANIERI DEL PRIMO MARZO

L’iniziativa vuole portare all’attenzione dell’opinione pubblica l’apporto fondamentale dei migranti per la tenuta e il funzionamento della società italiana

Roma, 18 febbraio 2010 – AMREF, principale organizzazione sanitaria no profit attiva in Africa, appoggia lo sciopero degli stranieri indetto in tutta Italia per il prossimo primo marzo. Una grande manifestazione non violenta per far capire all’opinione pubblica italiana quanto sia determinante l’apporto dei migranti alla tenuta e al funzionamento della società.

AMREF lavora in Africa da più di mezzo secolo affinché i diritti umani – in particolare quello alla salute – diventino una realtà quotidiana per tutti. Siamo convinti che essi siano un valore universale e che debbano essere tutelati e garantiti in Africa come in Italia, con particolare attenzione a chi – ovunque – si trova in una situazione di svantaggio economico, sociale o culturale.

www.primomarzo2010.it

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.