Accordo Italia-Niger

Il Vice Ministro degli Affari Esteri della Cooperazione Internazionale, Lapo Pistelli, ed il Ministro di Stato per la pianificazione, la gestione del territorio e lo sviluppo comunitario del Niger, Amadou Boubacar Cissé, hanno firmato oggi [27 novembre 2014] alla Farnesina un accordo per la concessione di un credito d’aiuto da 20 milioni di Euro per la realizzazione del “Progetto di accesso ai mercati e di infrastrutture rurali nella regione di Tahoua”.

L’intervento mira ad incrementare i redditi delle popolazioni rurali – circa 485.000 persone – nella regione di Tahoua. Saranno realizzati o riabilitati 230 chilometri di piste rurali che collegheranno le zone di produzione agricola ai mercati di 5 importanti centri di commercializzazione. I mercati saranno inoltre dotati di nuove infrastrutture (centri di negoziazione, magazzini e punti vendita) allo scopo di favorire la creazione di veri e propri poli di sviluppo economico rurale.

La Cooperazione Italiana ha stanziato anche un contributo volontario di 753.060 Euro a favore dell’ IFAD per garantire la necessaria assistenza tecnica per la realizzazione dell’iniziativa. Il progetto italiano sostiene la strategia del Governo di Niamey volta a mettere i nigerini al riparo dalla fame, a garantire loro la piena partecipazione alla produzione nazionale ed al miglioramento dei loro redditi.

Fonte: esteri.it

 

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.