80% DEI BIGLIETTI DELLA COPPA DEL MONDO INVENDUTI

Solo il 20 per cento dei biglietti disponibili per la Coppa del Mondo 2010 – che inizierà tra soli 196 giorni – sono stati venduti.

Ma la Fifa e il comitato organizzativo locale, che hanno annunciato che solo 671.000 dei 3 milioni di biglietti per la Coppa del Mondo sono stati venduti, non sembrano troppo preoccupati.

In giugno, la cifra consisteva in 630 000 biglietti venduti e circa la metà erano stati comprati da Sudaficani. Questo dovrebbe indicare che i 40 000 biglietti venduti da giugno vengono dalle vendite in 188 altri Paesi.

Il direttore generale del comitato organizzativo locale, Mr. Danny Jordaan, ha dichiarato che le vendite sono state “soddisfacenti” e che un’impennata è attesa per il mese prossimo, quando sarà avvenuto il sorteggio conclusivo.

Il sorteggio determina in quale gruppo di qualificazione le squadre dovranno partecipare e dove avranno la loro base geografica.

Alla domanda se i sudafricani riceveranno quota assegnata di biglietti gratuiti, Mr. Jordaan ha detto: “Non dovrebbe esserci richiesta di biglietti gratuiti. Non ce ne sono a sufficienza. Se iniziate a parlare di biglietti gratuiti, state implicitamente dicendo che ne rimarranno di invenduti, cosa di cui veramente dubito”.

Gli unici biglietti che verranno donati sono i 120 000 messi da parte per le persone che hanno lavorato nella costruzione di infrastrutture per la Coppa del Mondo e  per gli enti di beneficenza Fifa.

Mr. Jordaan è sembrato più turbato dal fatto che una quota di biglietti “team specific”  insufficiente è stata acquistata finora per gli incontri dei Bafana Bafana.

“Se questa deve essere una Coppa del Mondo Africana, deve essere seguita negli stadi stessi. Se guardiamo alla corsa ai biglietti fino ad oggi, non sembra essere questo il caso. Ci piacerebbe vedere una partecipazione locale e continentale”, ha dichiarato Mr. Jordaan.

Ha sottolineato che alcuni tifosi hanno comprato biglietti generici invece che specifici per gli incontri dei Bafana. Ora che i nomi delle 32 squadre per lo spettacolo per il prossimo anno si conoscono, la Fifa e il comitato organizzativo locale sono fiduciosi che ci sarà una punta nelle vendite, poiché i tifosi si azzufferanno per assicurarsi i biglietti per guardare le loro squadre preferite.

“Brasile e Inghilterra vendono in autonomia”, Mr. Jordaan ha detto; le vendite per gli incontri di queste squadre andranno “molto avanti”.

La terza e imminente fase di vendita dei biglietti sarà l’ultima occasione per i tifosi per acquistare biglietti di tutte e quattro le categorie di prezzi e per tutti i 64 incontri – a meno che non ci siano biglietti invenduti alla fine di essa.

Dopo la terza fase, la Fifa renderà i biglietti invenduti disponibili in base all’ordine d’arrivo – i tifosi potranno lottare per averli.

Mr. Jordaan esorta coloro che vogliono andare alle partite a non ritardare l’acquisto dei biglietti.

“Non c’è ragione per noi di aspettare 100 anni prima che un evento giunga nel paese e poi attendere altri 100 anni prima di effettuare gli acquisti. Non c’è mai stata, e non ci sarà mai più, una Coppa del Mondo così economica”, ha dichiarato.

27.11.09

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709