Va’ Pensiero, storie ambulanti. Anteprima a Milano.

25.Febbraio.2014 · Posted in extrafrica

E’ il 31 maggio del 2009 quando Mohamed Ba, attore e mediatore culturale, subisce un’aggressione razzista in pieno centro a Milano. Un crimine senza senso che si consuma tra la fuga e il disinteresse dei passanti e delle istituzioni. Non vengono fatte indagini e Ba è lasciato solo, fagocitato dalla triste routine mediatica fatta di episodi di violenza verso i migranti, uno in mezzo ai tanti che solo per qualche giorno assume il ruolo di ‘notizia’. Poi scompare.

Il regista Dagmawi Yimer, con il suo Va’ Pensiero, storie ambulanti, parte da questa e altre aggressioni accadute a Firenze negli ultimi anni per riportare l’attenzione su questi fatti e lasciare spazio e voce a chi li ha subiti. Il film è presentato in anteprima ufficiale a Milano presso il Cinema Anteo mercoledì 26 febbraio, alle ore 21.00, con il patrocinio della Fondazione Cariplo, la collaborazione di numerose associazioni attive sul territorio milanese e la partecipazione del sindaco Giuliano Pisapia (scarica qui il comunicato stampa).

Fonte: lettera27.org

Qui l’intervista al regista Yimer di Vanessa Lanari, direttrice del Festival del cinema africano di Verona

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Reply