Sudafrica: paese più forte nonostante difficoltà

Il 2008 è stato un anno pieno di difficoltà ma anche pieno di spunti per guardare al futuro con ottimismo. Lo sostiene il sito web www.sagoodnews.co.za 

L’anno che sta per passare è iniziato per il Sudafrica nel peggiore dei modi con le violenze contro gli stranieri e tanti altri problemi. Nonostante questo, come è stato spesso il caso nella sua storia, il Sudafrica si è ripreso ed è ora più forte di prima.

Oltre ad essere stato un anno di incertezze e turbolenze, il 2008 è stato anche un anno di progresso e di sviluppi positivi.

Politicamente il 2008 è stato uno spartiacque.

Il potere del partito che ha liberato il paese dall’apartheid, l’ANC, si è ridotto tanto che adesso l’ANC deve affrontare alcune sfide, forse le più importanti dal 1994.

Il partito di Nelson Mandela si è diviso e una nuova forza politica, il Congress of the People (congresso del popolo) è emersa nel paese.

Gli analisti politici sostengono che i cambiamenti avvenuti di recente sono una dimostrazione della maturità politica del paese. Ci sono infatti diversi segnali che fanno pensare che le elezioni del 2009 avranno come argomento principale le politiche che verranno e non i conflitti del passato.

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.