RD Congo: 10 minatori morti in incidente

Sarebbero almeno 10 i minatori morti a causa del crollo di una miniera di diamanti nel centro della Repubblica Democratica del Congo. Lo afferma in una notizia dell’ultim’ora l’agenzia Ansa.

“Sono stati contati 10 morti finora. Sei sono i corpi tirati fuori dalla miniera”, ha detto all’agenzia Reuters Joseph Nkongolo, sindaco di Mbuji-Mayi, capitale della regione congolese di Eastern Kasai nella parte orientale del paese.

Jean-Marie Kabuya, segretario generale del sindacato dei minatori, ha detto alla radio finanziata dall’Onu, radio Okapi, che sono scomparse 18 persone nella miniera e che si crede che siano morte. Lo scrive l’agenzia Reuters.

La stessa agenzia di stampa internazionale sottolinea che l’industria diamantifera congolese è stata duramente colpita dalla recessione mondiale e dal brusco calo della domanda di beni di lusso.

Il primo ministro Adolphe Muzito ha detto all’inizio di questa settimana che sono necessari circa 100 milioni di dollari per aiutare il rilancio degli scavi minerari.

Fonte: Ansa, Reuters

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709