Nigeria: fermato con 3kg di cocaina nello stomaco

La forza speciale della polizia nigeriana Ndlea, National Drug Law Enforcement Agency, ha arrestato un uomo 46 anni, padre di tre bambini, Uko John Ifeanyi. Aveva dentro di se, nello stomaco,  3,349 chilogrammi di cocaina.

La notizia è stata pubblicata ieri, 14 aprile, su thepmnews.com

Secondo il sito web nigeriano, l’arresto ha permesso di scoprire un record perché si tratta della più alta quantità di cocaina mai ingerita da un individuo dal 1989, quando è stata creata la forza di polizia Ndlea.

L’uomo ha ingerito “136 bustine di stupefacente risultando positivo alla cocaina”, è scritto su thepmnews.com.

Ifeanyi è stato arrestato il 9 aprile 2009, durante il controllo dei passeggeri su un volo KLM. L’uomo era diretto a  Aachen in Germania. Vive vicino Lagos, la capitale della Nigeria.

L’uomo ha confessato di essere disperato per i soldi che gli sarebbero serviti a rientrare nel mondo del lavoro.

Spiegando come sia riuscito a ingerire una così grande quantità di cocaina, ha detto: “Di solito mangio molto. E’ per questo che sono riuscito a mandare giù 136 bustine di droga. Inoltre mi era stato detto che più bustine inghiottivo, più mi avrebbero pagato”.

“Ho mangiato la droga in un hotel a Isolo, Lagos, per un corrispettivo di 4500 euro. Ho perso mio padre. Mia madre sta soffrendo molto per una malattia. Sono sposato e ho tre figli e nessuno mi vuole aiutare. Mia moglie si è sorpresa quando le ho detto che partivo. Mi ha chiesto come avessi fatto a racimolare i soldi per viaggiare ma io le avevo risposto che glielo avrei detto al mio ritorno. Non ho mai pensato di poter essere arrestato perché ero fuori di me”.

 

Source: thepmnews.com

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709