Integrazione: due persone aggredite da folla dopo corteo antirazzista

Due persone, un giornalista e un migrante, sono state aggredite ieri a Pianura, un quartiere di Napoli, alla fine di un corteo antirazzista. La notizia è apparsa sul sito internet dell’agenzia multimediale italiana.

Durante un corteo antirazzista, che ha visto la partecipazione di circa 200 migranti, “i cittadini provenienti dall’Africa – è scritto nel sito web dell’Agenzia Ami – hanno spiegato dall’amplificazione che la guerra tra poveri «voluta dal consigliere regionale di An Pietro Diodato non ha motivo di esistere”.

“Al termine del corteo alcuni abitanti di Pianura che contestano la presenza dei migranti hanno aggredito prima un giornalista di “il Napoli – EPolis” poi un migrante che tentava di rientrare a casa. Nel degrado di Pianura adesso si teme che la situazione possa ulteriormente degenerare”.

Ulteriori fonti: indymedia Napoli, repubblica.it, ilmessaggero.it, corriere.it, virgilio.it, dazebao.org, adnkronos.com, unita.it

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709