Gli USA regalano 20mila libri al Lesotho

Gli Usa hanno aperto ufficialmente una sala americana all’interno della biblioteca nazionale a Maseru, capitale del Lesotho, lo stato che si trova all’interno del territorio sudafricano, regalando ventimila libri.

lntsinyi

lntsinyiLa cerimonia ha avuto luogo oggi nella capitale dello stato dell’Africa meridionale, alla presenza della ministra del turismo, dell’ambiente e della cultura del Lesotho, Lebohang Nts’inyi, e dell’ambasciatore americano, Robert Nolan.

La ministra ha sottolineato come questo regalo permetta di rafforzare le relazioni tra il Lesotho e gli Usa e ha  ringraziato il rappresentante degli Stati Uniti per questo regalo generoso.

“Gli utenti della biblioteca avranno modo di sviluppare un senso di apprezzamento per l’amore verso la cultura proprio delle popolazioni americane”, ha aggiunto il membro del governo del Lesotho.

A margine della cerimonia, l’ambasciatore Usa ha lasciato capire che la stanza americana sarà usata come spazio aperto al servizio della popolazione del Lesotho che avrà modo di apprendere molte cose sugli Usa.

“La stanza – ha aggiunto Nolan – sarà anche utilizzata come luogo per condividere le idee e la cultura americana poiché il personale dell’ambasciata ha intenzione di fare delle presentazioni e delle conferenze con la comunità”.

I ventimila libri riguardano diverse materie, tra cui la biologia, la letteratura, l’arte, la cultura, l’economia, le scienze e la tecnologia.

Fonte: APAnews.net

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.