Etiopia: 34a giornata mondiale del rifugiato

Lo scorso 20 giugno è stata celebrata la Giornata mondiale del rifugiato ad Addis Abeba organizzata all’Unione Africana in collaborazione con l’UNHCR, l’Alto commissariato della Nazioni Unite per i rifugiati.

L’evento ha ospitato proiezioni di film, canti corali da parte dei bambini dei rifugiati, mostre fotografiche e una vendita di manufatti artistici creati dagli stessi rifugiati.

Inaugurata dall’Unione Africana, la giornata è stata celebrata in tutto il continente sin dal 1974, è scritto in una nota stampa dell’Unione Africana.

Quest’anno, la giornata è commemorata sotto l’impegno della “protezione dei rifugiati“.

Un solo tema, in particolare, sarà al centro del Summit per i rifugiati, i dispersi interni (IDP) e i rimpatriati, che si terrà a Kampala in Uganda dal 19 al 24 Ottobre 2009.

Durante il summit, i capi di stato e di governo adotteranno con tutta probabilità la convenzione dell’Unione Africana sulla protezione e l’assistenza ai dispersi interni in Africa.

Gli stessi, inoltre, discuteranno delle cause più importanti che portano alle migrazioni nel Continente, è scritto nello stesso comunicato stampa.

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709