Appuntamenti: “giornata per la diversità culturale”

Giovedì prossimo si svolgerà a Roma un appuntamento importante per la diversità culturale.

“In altre parole: una giornata per la diversità culturale” è il titolo della manifestazione promossa dalla Regione Lazio” dedicata  alla Convenzione sulla protezione e la promozione della diversità delle espressioni culturali.

La giornata è dedicata  alla Convenzione sulla protezione e la promozione della diversità delle espressioni culturali, adottata dall’UNESCO a Parigi nell’ottobre 2005 e ratificata dal Parlamento Italiano con la Legge 19 febbraio 2007 n. 19.

Un Trattato innovativo che sancisce per la prima volta, quali principi di diritto internazionale, il riconoscimento e la promozione  della diversità culturale, il carattere peculiare dei beni e dei servizi culturali, la legittimità delle politiche culturali pubbliche, l’integrazione della cultura nelle politiche di sviluppo sostenibile.

La manifestazione avrà luogo giovedì 18 dicembre alle ore 16.00 in via Cristoforo Colombo 212, presso la sala Tevere della Regione Lazio.

Questo il programma:

Ore 16.00
Presentazione del numero monografico sulla diversità culturale della rivista Economia della Cultura (Il Mulino ed).

Apertura

  • Giulia Rodano, Assessore Cultura, Spettacolo e Sport Regione Lazio

Introducono

  • Paolo Leon, Direttore della Rivista Economia della Cultura 
  • Ugo Gregoretti, Presidente Coalizione Italiana per la Diversità Culturale

Intervengono:

  • Barbara Bregato, Ministero per gli Affari Esteri
  • Luciana Castellina, Docente Universitario già Deputato Europeo
  • Patrizio Fondi, Ministero per i Beni e le Attività Culturali
  • Giovanni Puglisi, Presidente della Commissione Italiana per l’UNESCO (in attesa di conferma)
  • Marie Paule Roudil, Direttrice Sezione Cultura Ufficio UNESCO di Venezia – Ufficio Regionale per la Scienza e la Cultura in Europa (BRESCE) 

Saranno presenti i curatori:

  • Carla Bodo e Silvana Buzzo

 

Ore 18.15 Presentazione progetto Biblioteche di Babele

Apertura

  • Giulia Rodano, Assessore Cultura, Spettacolo e Sport Regione Lazio,

Introduce

  • Ugo Gregoretti, Presidente Coalizione Italiana per la Diversità Culturale
  • Saluto di Giovanni Puglisi, Presidente della Commissione Italiana per l’UNESCO (in attesa di conferma)
  • Saluto di Marie Paule Roudil, Direttrice Sezione Cultura Ufficio UNESCO di Venezia – Ufficio Regionale per la Scienza e la Cultura
  • Saluti dei rappresentanti delle Ambasciate

Relatori:

  • Silvana Buzzo Segretario Generale CIDC/ Coalizione Italiana per la Diversità Culturale
  • Intervento dei Direttori delle Biblioteche
  • Intervento dei Rappresentanti delle Comunità straniere
  • Intervento di Cristina Ali Farah, scrittrice italo-somala
  • Intervento dell’Archivio dell’Immigrazione
  • Intervento Ministero degli Affari Esteri
  • Intervento Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Ore 19.30

  • Reading di Caterina De Regibus dal romanzo Madre piccola (Frassinelli, 2007) di Cristina Ali Farah (Premio Vittorini 2008). Alla chitarra Roberto Nicoletti.

È prevista la presenza di:

  • Regione Lazio, Assessori alla Cultura delle quattro province del Lazio (Frosinone, Latina, Rieti, Viterbo), Sindaci e Assessori alla Cultura dei capoluoghi di Provincia.
  • Ambasciata di Romania – Ambasciata di Polonia – Ambasciata della Repubblica d’Albania – Ambasciata del Regno del Marocco

Hanno aderito: Accademia di RomaniaIstituto Polacco di RomaArchivio ImmigrazioneStranieriinitalia.itEdizioni SinnosFara EditoreBesa EditriceIlisso EdizioniRivista Il CafféRivista SagaranaBota shqiptareIstituto di Economia e Cultura Italo-Albanese

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709