Zimbabwe: soldati mangiano carne di elefante

elefantePer far fronte alle mense militari il governo dello Zimbabwe non può più permettersi di comprare derrate alimentari dall’estero. Per questo è costretto ad uccidere gli elefanti per dar da mangiare a migliaia di soldati affamati.

La notizia, ripresa dal Afrika.no, è apparsa su Zimonline.co.za

Secondo quanto riferito al quotidiano sul web da alti ufficiali dell’esercito, è dalla scorsa settimana che l’Autorità per la conservazione dei parchi e della natura ha fornito carne di elefante ai reparti dell’esercito senza scorte di cibo in tutto il paese.

Lo Zimbabwe sta affrontando una seria penuria di derrate alimentari dal 2000 mentre la crisi economica mondiale ha lasciato l’amministrazione del presidente Robert Mugabe senza denaro sufficiente per importare cibo per le forze armate e per il paese.

Apparentemente il governo pensa di prendere due piccioni con una fava perché uccidendo gli elefanti e fornendo carne ai soldati da una parte toglie gli animali in eccesso mentre dall’altra fornisce cibo alle truppe, hanno detto alcune fonti.

“La scorsa settimana i soldati hanno iniziato a mangiare carne di elefante”, ha detto un alto ufficiale del distretto militare di Cranborne a pochi chilometri dalla capitale Harare.

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709