Tunisia: Sereni a colloquio con Ennaifer

Sereni ha evidenziato la preoccupazione del nostro Governo per il riaccendersi delle ostilità in Libia nelle ultime settimane.

La Vice Ministra ha ribadito che per l’Italia non esiste una soluzione militare in quel Paese e che occorre ripartire dallo stop immediato ai combattimenti, dal cessate il fuoco e dal dialogo politico come previsto dalle conclusioni della Conferenza di Berlino. In questo contesto, ha sottolineato Sereni, la missione navale decisa dall’UE Irini, a guida italiana, sarà uno strumento importante per assicurare, con imparzialità ed equilibrio, ogni violazione dell’embargo delle armi.

La Vice Ministra ha poi ricordato quanto sia essenziale che si proceda quanto prima alla nomina del nuovo Rappresentante Speciale del Segretario Generale dell’Onu per la Libia.

Infine, Sereni e Ennaifer hanno discusso di cooperazione nella questione migratoria, sottolineando la reciproca volontà di proseguire la proficua collaborazione nel contrasto al traffico di esseri umani.

Fonte: esteri.it

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.