Tripoli: la notte della sirena

Mitiga, alla periferia di Tripoli. La conquista di questa base militare, strappata dai ribelli alle truppe di Gheddafi il 20 agosto, ha accelerato le sorti del conflitto a favore degli insorti.

Torniamo per ascoltare chi ha preso parte ai combattimenti: ci sono molti giovani, ma non solo.

Fathi, al tempo giudice della Corte Suprema libica, non ha avuto esitazioni nel rispondere all’appello di Mustafa Abdel Jalil, presidente del Consiglio nazionale transitorio.

 

 

Fonte: euronewsit

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.