Libia: Di Maio è a Tripoli

“Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Luigi Di Maio – si legge in un comunicato della Farnesina – è in missione a Tripoli”. Il ministro degli esteri italiano, continua la nota, incontrerà il premier al-Sarraj, e il ministro dell’interno Bashaga.

Alfano ha incontrato il presidente del consiglio di stato libico Swehli

Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha incontrato alla Farnesina il Presidente dell’Alto Consiglio di Stato libico, Abdul Rahman Swehli Oltre agli sviluppi della situazione in Libia, si è discusso di misure di contrasto al traffico illegale di esseri umani e di cooperazione allo sviluppo.

Libia: due connazionali forse uccisi in scontro armato

Relativamente alla diffusione di alcune immagini di vittime di sparatoria nella regione di Sabrata in Libia, apparentemente riconducibili a occidentali, la Farnesina informa che da tali immagini e tuttora in assenza della disponibilità dei corpi, potrebbe trattarsi di due dei quattro italiani, dipendenti della società di costruzioni “Bonatti”, rapiti nel luglio 2015 e precisamente di […]

Libia: bene dichiarazioni – Gentiloni

“Finalmente dalla Libia uno spiraglio di speranza. Accolgo con soddisfazione le dichiarazioni delle parti in Libia per un cessate il fuoco destinato a creare le condizioni per il proseguimento del processo di dialogo”, ha detto il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni.

Libia: è il momento di avere coraggio – Mogherini

Libia: Mogherini, è il momento di avere coraggio e dialogare per mettere fine al conflitto Il ministro degli Esteri, Federica Mogherini, ha rinnovato alle parti in conflitto in Libia e all’intera comunità internazionale un appello a trovare al più presto una soluzione condivisa per mettere fine alle violenze e ricostruire il Paese con istituzioni democratiche.

Al via a Roma corso formazione per giornalisti libici

Al via a Roma il corso di formazione per 14 giornalisti della radiotelevisione pubblica libica. Il progetto, finanziato dalla Farnesina e organizzato dall’Universita’ La Sapienza di Roma con la Copeam (Conferenza Permanente dell’Audiovisivo Mediterraneo) e la Rai, punta a rafforzare la competenza dei professionisti dell’emittente locale, vettore chiave nella transizione democratica.