Sudafrica: polizia mobilitata per processo Malema

JOHANNESBURG, 31 agosto  – Con la sua carriera politica a rischio, l’agitatore  sudafricano, Julius Malema, ha affrontato mercoledì scorso, per il secondo giorno, un’azione disciplinare da parte del suo partito, l’ANC, mentre la polizia di  Johannesburg si è mobilitata in massa per prevenire ulteriori disordini da parte dei sostenitori di Malema.
L’African National Congress, che ha accusato il leader della sua sezione giovanile di danneggiare il partito, ha dato inizio al processo nel quartier generale di Johannesburg martedì scorso, dove migliaia di sostenitori di Malema (il leader della sezione giovanile dell’ANC) hanno bruciato le bandiere del partito e hanno lanciato pietre e bottiglie ai giornalisti e alla polizia.

 

 

Fonte: Reuters Africa newsletter

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.