Sudafrica: le notizie sulle violenze razziali ora passano sul cellulare

In Sudafrica ci sono diverse iniziative per diffondere le notizie sugli attacchi e le violenze a sfondo razziali. Tutte usano la stessa tecnologia: i cellulari.

La notizia è apparsa su mobileactive.org

“NO TO XENOPHOBIA” è un servizio sms lanciato in tutto il Sudafrica per rispondere all’ondata di violenze contro gli stranieri. L’iniziativa è organizzata dal Western Cape Emergency Task Team. Il gruppo, che è guidato da Peter Benjamin di Cell-Life, ha attivato un numero telefonico nazionale per i messaggi SMS rivolta a tutti i cittadini.

Il gruppo di lavoro comprende il South Africa’s Treatment Action Campaign (TAC) e più di 20 organizzazioni non-governative del Sudafrica.

“Tutti hanno un cellulare”, dice Zackie Achmat di TAC. “In questo modo il Sudafrica fa sentire la propria voce per combattere la violenza”.

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.