Sudafrica: concluso Highway Africa 2008

highwayafrica.00Si è concluso recentemente il dodicesimo Highway Africa. L’argomento di quest’anno è stato Citizen journalism e giornalismo per i cittadini, ovvero come le nuove tecnologie, l’uso di internet e soprattutto l’esplosione di siti di social network come Myspace e Facebook, stanno cambiando il lavoro dei giornalisti in Africa e come si sta evolvendo il giornalismo nel Continente.

Più di 700 persone si sono riunite per questo evento in Sudafrica. Sono bloggers, ricercatori, giornalisti, studenti, professori e policy-maker di oltre 40 paesi africani.

Absa, Telkom, Media Development and Diversity Agency, South African Broadcasting highwayafrica.01Corporation, Dipartimento delle Comunicazioni e MTN hanno sostenuto questa conferenza organizzata dalla Scuola di Giornalismo della Rhodes University.

Global Voices Italia riporta le parole del blog SNP English River che sottolinea l’importanza del giornalismo dei cittadini per le Seychelles.

“Il tema di quest’anno – citizen journalism, journalism for citizens – riveste grande importanza per le Seychelles.
Fino a che punto il giornalismo del nostro Paese serve all’opinione pubblica? [Siamo sicuri] che ogni giornalista delle Seychelles sia coscente del classico ruolo liberale [del giornalista, e cioè], informare, istruire e dire la verità ai poteri [costituiti] della società?highwayafrica.02

Nell’anniversario della nostra Costituzione, il tema mi ha consentito di riflettere a fondo sui [concetti di] cittadinanza e appartenenza. Essendo giornalista da più di quindici anni, sono ben consapevole dell’importanza cruciale dei media nella democratizzazione delle Seychelles. [Purtroppo] nel nostro Paese tendiamo a pensare che il Governo abbia il monopolio del buon senso”.

Sempre su Global Voices Italia inoltre sono riportate le parole di Sim che sottolineano bene lo spessore di questa conferenza che si è tenuta sempre a settembre dal primo anno nel 1996 e che, nel 2010, sarà spostata tra giugno e luglio per incontrare l’interesse mondiale sui campionati del mondo di calcio in Sudafrica.

“Per me Highway Africa è assai importante, come anche per quanti in tutto ilhighwayafrica.03 continente che si occupano di istruzione, ricerca e pratica giornalistica. Chiariamo alcuni fatti: la conferenza di quest’anno dura dall’8 al 12 settembre (inclusi). Si svolge per la 12.ma volta. Ogni conferenza si è tenuta in settembre. La conferenza del 2010 si terrà tra il 10 giugno e il 12 luglio, onde sfruttare l’interesse per i Campionati Mondiali di calcio [previsti in Sudafrica]. Highway Africa riunisce il maggior numero di giornalisti africani nel mondo! Quest’anno, si stima siano 800 i partecipanti, un gran bel passo avanti rispetto ai 65 presenti alla prima edizione del 1996″.

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.