Sud Sudan – Vittime indirette del conflitto

Dall’inizio del 2014, nel Sud Sudan occidentale, MSF ha curato 60.000 pazienti affetti da malaria. Questa stima è tre volte superiore rispetto a quella dell’anno scorso, nello stesso periodo dell’anno. Il conflitto sta esasperando una catena di approvvigionamenti già precaria e la maggior parte delle strutture sanitarie non ha farmaci contro la malaria a sufficienza.

Fonte: msf

 

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.