Somalia: Ong italiane lanciano appello contro sequestri

Le Ong italiane presenti in Somalia hanno lanciato un appello contro i sequestri ai danni di cittadini italiani e somali. Lo si apprende da una nota dell’Associazione delle Ong italiane. somalia01

“Noi ONG italiane – è scritto nel comunicato – presenti in Somalia da molti anni per garantire cure mediche, istruzione, acqua potabile, assistenza e aiuto agli orfani e agli sfollati, sviluppo agricolo e zootecnico rivolgiamo un nuovo appello a tutti i Somali, in Somalia o all’estero”.“I sequestri di persona – continua – sono divenuti ormai un’arma quotidiana che colpisce personale italiano e internazionale ma anche personale somalo in modo crescente”.

Secondo l’associazione che riunisce le Ong italiane la situazione è allarmante anche perché finora non si erano mai visti crimini organizzati con simile ampiezza e frequenza.

“Ci rivolgiamo – conclude la nota – ai somali di buona volonta: leaders politici, leaders clanici, autorita religiose, professionisti, businessmen, organizzazioni della societa civile, comunita e ogni singola persona, perché tutti reagiscano duramente a questi crimini che nulla hanno a che vedere con la storia e la cultura dei somali e che rappresentano un lento ma inesorabile suicidio per la Somalia”.

foto di: virtualsugar

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.