Richard Vallihu guiderà i porti sudafricani

[Johannesburg, 13 Aprile 2015] Richard Vallihu ha preso le redini come Amministratore Delegato lo scorso 1 aprile 2015 dell’autorità portuale sudafricana, Transnet National Ports Authority.

Succede a Tau Morwe, che ha guidato la società per un certo numero di anni prima della sua scelta per il pensionamento anticipato lo scorso mese di marzo 2015.

Vallihu non è uno straniero in Transnet SOC Ltd, il custode del settore della logistica in Sudafrica. Ha lavorato per Transnet dal 1995, compreso un decennio dal 2005 come AD di Transnet Engineering, precedentemente conosciuta come Transnet Rail Engineering.

Vallihu ha dato prova di essere un membro stagionato e di valore del Comitato Esecutivo di Transnet. La sua carriera è stata segnata da posizioni di alto livello in Business Development, Strategy, Marketing, Information Communication and Technology.

E’ un sudafricano con un diploma di studi dell’Università di Loughborough nel Regno Unito e un Masters in Business Administration (MBA) dell’University of Southern Queensland (USQ), Australia. Recentemente ha ottenuto un Advanced Management Program (AMP) da Harvard Business School. Durante l’era dell’apartheid in Sudafrica, ha passato 10 anni in esilio come un combattente per la libertà di  MK, il che ha facilitato la sua attuale passione per i programmi di impegno nella comunità, in particolare nel campo dell’istruzione.

Fonte: comunicato stampa

 

 

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.