Ribelli libici prendono raffineria di Zawiya

I ribelli libici mettono le mani sulla raffineria di Zawiya e sperano ora di costringere Tripoli alla resa, chiudendole i rubinetti del petrolio.

Accerchiamento e conquista dell’avamposto strategico continuano però a costare sanguinose battaglie. Nove le vittime e oltre quaranta i feriti contati nella sola giornata di mercoledì dal personale di un ospedale a pochi chilometri dalla città.

Diciotto, intanto, le perdite denunciate a Brega dagli oppositori del regime, che ad ovest espugnano anche Garyan, a un’ottantina di chilometri dalla Capitale.

 

Fonte: euronewsit

Articolo interessante? Aiutaci a crescere con una donazione via Paypal o tramite Iban: IT97M36000032000CA005648709

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.